Phon da viaggio! Scopri quale fa al caso tuo!

Per chi ha il chiodo fisso dell’hair styling c’è un accessorio che deve assolutamente mettere in valigia prima di partire per una vacanza: il phon da viaggio!
Asciugacapelli da viaggioOrmai quasi tutte le case produttrici di asciugacapelli mettono a disposizione i loro piccoli modelli tascabili per esaudire il desiderio dei clienti più esigenti di avere un’acconciatura sempre perfetta anche fuori casa e senza doversi portare un peso eccessivo in valigia!

Come per qualsiasi altro prodotto, anche gli asciugacapelli da viaggio sono di diversi modelli, pesi e dimensioni; ecco perché abbiamo deciso di mettervi a disposizione queste poche righe su come dovrebbe essere un buon phon da viaggio, così potrete evitare di prendere delle belle fregature e di buttare soldi inutilmente ;).

Prima di tutto è giusto specificare che un asciugacapelli da viaggio è utile anche per chi fa sport o va in palestra, non solo per chi fa brevi o lunghi viaggi fuori casa. Per questo, la prima cosa da fare quando si acquista un phon da viaggio è scegliere un modello di piccole dimensioni e con un peso contenuto!

In secondo luogo, è consigliato optare per un modello di phon con manico pieghevole.

Passiamo ora alla potenza. Di solito un phon da viaggio ha un voltaggio che si aggira tra i 1200 e i 2000 watt di potenza, ma ne troviamo anche con una potenza inferiore sugli 800watt.
Per chi ha necessità di una potenza maggiore consigliamo di scegliere un phon professionale.

Tra i migliori modelli in commerci ci sono sicuramente il Rowenta CV4270, pratico esempio di potenza racchiusa in un piccolo phon pieghevole. Altri buoni mini asciugacapelli sono il Remington DT1400, il Philips HP4829/00 e HP8103, il pratico modello Imetec1761F ed infine il Braun HD110.

I prezzi degli asciugacapelli da viaggio partono dai 15 euro fino ad arrivare ad un massimo di 25 euro.

Condividi sui social

Lascia un commento