Come fare i capelli ricci col phon

I capelli ricci, oltre ad essere una tendenza moda, sono anche tra le acconciature più indicate per rendere più belle e sensuali le donne.

Tuttavia, mantenerli soffici e con un riccio perfetto non è semplice, e non bastano solo shampoo e balsamo di alta qualità per renderli spettacolari, ci vuole anche l’aiuto di strumenti dotati di elevata tecnologia.

Offerta
 
Offerta

Infatti, grazie all’aiuto di phon professionali è possibile ottenere capelli ricci stupendi e invidiabili. Ecco come fare i capelli ricci col phon!

Cosa occorre per fare i capelli ricci

Per ottenere capelli ricci a casa come dal parrucchiere tieni a portata di mano una spazzola, delle mollette, qualche prodotto professionale per lo styling ad effetto volumizzante ed ovviamente un phon.

Dopo aver lavato i capelli, asciugarli tamponando e applicare una mousse volumizzante per favorire il fissaggio dei ricci. Proseguire quindi con la messa in piega mossa partendo dai capelli sottostanti la chioma e via via giungendo a quelli superiori. Arrotolare una ciocca grossa attorno ad una spazzola a rullo di piccole dimensioni di diametro, allo stesso modo come quando si arrotola attorno a un bigodino.

A questo punto mettere il phon puntato sulla spazzola e asciugare. Il calore del phon attraversa la spazzola e blocca i capelli riducendo così notevolmente il tempo di fissaggio della piega.

Una volta asciutti, togliere i capelli dalla spazzola, arrotolarli attorno ad un dito e fissarli con una molletta. Lasciare i capelli in questa posa per 10 minuti abbondanti, in modo che mantengano la forma riccia, poi rimuovere le mollette.

Proseguire con tutti i capelli in questo modo e dopo averli liberati tutti dalle mollette usare le dita per separare i ricci e dare loro una migliore definizione. Spruzzare un po’ di lacca e voilà, il risultato finale sarà sbalorditivo!

Come ottenere i capelli ricci con il phon con diffusore

Un altro modo per ottenere i capelli ricci con il phon è quello di usare il diffusore. Oltre al pettine a denti larghi per eliminare i nodi e a una schiuma fissante per capelli sarà proprio il phon con diffusore l’alleato più valido per ottenere capelli ricci naturali e vaporosi, come se fossero fatti dal parrucchiere.

Una volta lavati i capelli, pettinarli eliminando tutti i nodi e applicare la schiuma partendo dalle punte cercando di ricreare il riccio, poi usare il phon con il diffusore a testa in giù aiutandosi con le mani. Terminata l’asciugatura fissare la messa in piega riccia con l’aria fredda del phon e alzare la testa.

Offerta
 
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
 
Offerta
Offerta

Il phon da scegliere deve essere leggero ma potente come ad esempio Imetec CV1 2000., deve avere una forma ergonomica e avere anche una rumorosità minima. Solo così è possibile utilizzarlo senza difficoltà e tenerlo in mano per tutta la durata dell’acconciatura non comporta fastidi.

Innovativi e tecnologicamente avanzati sono i phon agli ioni, che trattano delicatamente i capelli, e alla ceramica, che diffondono il calore in modo omogeneo e assicurano ricci perfetti su tutta la testa.

Come vedi, tra i numerosi modelli disponibili scegliere il phon giusto per ottenere ricci stupendi è facile!

 

 

Condividi sui social

Lascia un commento